It.Cultura.Storia.Militare On-Line
invia stampa testo grande testo standard
Bookmark and Share
[HOME] > [icsm WORLD] > [Reportage: Vallo Alpino]
Vallo Alpino: Caposaldo Rivers: Osservatorio Varisello
di Gianfranco Genta © (11/10)
Realizzato nel 1939 ad una quota di circa 2020 m slm a NE del Forte Varisello l'osservatorio omonimo era una costruzione Tipo 7000 in calcestruzzo a pianta circolare. Dotato di tre visuali che consentivano di controllare le zone verso il Forte Roncia, Colle del Moncenisio e Forte Pattacroce era altresì dotato di un condotto per apparecchiatura fotofonica (probabilmente mai installata). Il condotto punta apparentemente verso il nulla anche se la zona grosso modo è quella della Batteria La Court.

L'opera si presenta in condizioni degradate almeno per quanto riguarda l'esterno, il calcestruzzo si presenta sfaldato, conseguenza probabilmente della cattiva qualità del materiale impiegato oppure dell'errata esecuzione della gettata. A coloro che fossero interessati alla visita si consiglia di lasciare l'auto al parcheggio ubicato all'estremità W della diga e imboccare la strada che conduce al Forte Varisello, all'altezza del primo tornante abbandonarla e imboccare il sentiero alla nostra dx,dopo pochi minuti vedremo alla nostra dx e leggermente più in alto l'osservatorio. Si può preventivare un quarto d'ora circa di cammino. Le foto estive sono state scattate il 31 agosto 2007 e quelle invernali il 10 febbraio 2008.

Foto 1: il Forte Varisello e l'Osservatorio visti dalla RN 6. Foto 2: l'Osservatorio Varisello visto dal Forte.
Foto 3: l'osservatorio visto da NW. Foto 4: vista da SW e ingresso.
Foto 5: l'ingresso. Foto 6: l'interno e una feritoia di osservazione.
Foto 7: altra feritoia. Foto 8: il condotto della fotofonica visto dall'interno.
Foto 9: il condotto della fotofonica visto dall'esterno. Foto 10: l'osservatorio,sullo sfondo coperto da nubi il Colle del Moncenisio.
Foto 11: una feritoia vista dall'esterno. Foto 12: attenzione: quella in alto che potrebbe apparire come una feritoia è in realtà un'apertura provocata dallo sfaldamento del calcestruzzo. La feritoia è in basso coperta dalle macerie.
Foto 13: vista invernale dell'osservatorio,questa volta il Colle del Moncenisio è visibilissimo sullo sfondo. Foto 14: vista da SW e ingresso.
Foto 15: fronte S dell'osservatorio. Foto 16: l'ingresso.
Foto 17: particolare dell'ingresso. Foto 18: feritoia vista dall'interno.
Foto 19: un ultimo sguardo al Colle del Moncenisio e ci apprestiamo al ritorno,naturalmente … Foto 20: … senza dimenticarci di salutare gli amici di ICSM.
RIPRODUZIONE RISERVATA ©
[HOME] > [icsm WORLD] > [Reportage: Vallo Alpino]