Una videochiamata col Game Boy? Questo era il futuro!

Il Game Boy è stata la prima consolle di videogame tascabile firmata Nintendo ma in pochi sanno che si poteva trasformare in uno smartphone.

Piccolo, compatto, portatile, il Game Boy è stato il sogno di milioni di ragazzini. La consolle che ha avuto un successo ineguagliabile, è nata dalla progettazione di Gunpei Yokoi per Nintendo. La sua prima uscita negli Stati Uniti è avvenuta nel 1991 ed è comparsa nei negozi di tecnologia insieme a uno dei giochi più amati di sempre: Tetris. Il successo è stato enorme tanto da diventare un best seller dei videogame.

Game Boy, precursore dello smartphone
Game Boy, precursore dello smartphone (Fonte: Youtube @JayBoyModz) Icsm.it

Visto il successo la consolle di gioco tascabile costituta da schede gioco, ha subito notevoli evoluzioni e sono stati sviluppati molti giochi e opzioni. Tutti volevano il Game Boy ma non tutti conoscevano il suo più grande segreto che trasportava questo piccolo oggetto tecnologico nel futuro. Incredibile da pensare oggi.

Game Boy, tecnologia futuristica o precursore dello smartphone

Il Game Boy è stato un’invenzione che ha rivoluzionato il mondo dei videogame dal 1991 fino al 2008, quando è terminata definitivamente la sua produzione. Quello che non tutti sanno, a parte i più appassionati e chi ha avuto la fortuna di avere ogni accessorio della consolle portatile, è una delle sue caratteristiche più futuristiche. I giochi da applicare in scheda sono stati molti e differenti, videogiochi sempre più complessi ed evoluti per quello che la tecnologia del periodo permetteva.

Videochiamata, chi pensava di poterla fare con un gioco?
Videochiamata, chi pensava di poterla fare con un gioco? Icsm.it

Nonostante tutto ha ricevuto critiche sulla retroilluminazione e altri dettagli che sono stati studiati e migliorati nelle versioni successive. Inoltre sono stati creati accessori che sono passati alla storia e tutt’ora sono sotto i riflettori per i collezionisti del genere. Stiamo parlando dei particolari dispositivi all’avanguardia che permettono di trasformare un normale Game Boy in uno smartphone. Incredibile ma vero.

Stiamo parlando della Cam Pho (Camera Phone), una video camera che si applica nella parte sottostante alla consolle. Oppure si può utilizzare la Camera che si applica come una scheda gioco nella parte superiore del Game Boy. Ma per fare una video chiamata serve internet e un cavo di connessione diretta da applicare alla Cam Pho. E per comporre il numero telefonico? Semplice, basta scegliere le opzioni giuste ed ecco che compare la tastiera. È anche possibile memorizzare in rubrica i numeri in modo da chiamare gli amici con una semplice ricerca. Guarda il video Youtube di @JayBoyModz per saperne di più.

Una volta applicato ogni accessorio e il cavo di collegamento, ecco che il Game Boy si trasforma in uno smartphone da cui effettuare una videocall. Chiamare gli amici e vedersi nel piccolo schermo della consolle è stato emozionante per chi ha avuto la fortuna di provarlo per primo. Ma ancora oggi i collezionisti e appassionati non rinunciano a utilizzare la vecchia consolle portatile per divertirsi e fare videochiamate.

Impostazioni privacy