Il cibo da non dare al cane: sono in molti che sbagliano ed è grave

Se si ha un cane in casa è necessario sapere quali sono gli alimenti da non dargli assolutamente: ecco la lista per evitare di fare errori.

Come in tantissimi sicuramente già sapranno, quando si ha un cane in casa è necessario conoscere quali sono gli alimenti giusti da proporgli alcuni di questi, infatti, potrebbero essere dannosi per la salute di Fido: ecco qual sono e cosa c’è da sapere in merito all’argomento in questione.

cane cosa non dare da mangiare
Attenzione a cosa mangia il vostro cane Icsm.it

Com’è noto, avere un cane in casa significa prendersene cura come si fa con un qualsiasi membro della propria famiglia per cui è necessario conoscere quali sono gli alimenti che Fido può consumare e quali, invece, è assolutamente vietato proporgli.

Chi ha un cane sa bene che questo mangerebbe a qualsiasi ora del giorno e soprattutto qualsiasi cosa, sta alla persona che lo adotta vigilare sulla sua alimentazione. Alcuni alimenti, inoltre, possono apparire salutari dal momento che, magari, per gli umani lo sono, ma per Fido possono essere davvero dannosi per cui è bene eliminarli del tutto dall’alimentazione.

Potrebbe sembrare strano, date le immagini che spesso si vedono in film o serie tv, ma le ossa non vanno assolutamente date ai propri cani. Le schegge, infatti, potrebbero ferire il proprio animale domestico arrivando addirittura a soffocarlo se si incastrano in gola. Anche il grasso va evitato dal momento che tale alimento non è salutare e che potrebbe causare la pancreatite.

Questi alimenti non vanno assolutamente dati al tuo cane: ecco quali sono

Vi sono dunque alcuni cibi che non devono essere assolutamente dati al proprio cane dal momento che potrebbero essere dannosi per la sua salute; tra questi vi sono le ossa, ma non sono di certo gli unici da evitare.

cane cosa non dare da mangiare
Cibi da non dare ai cani: ecco quali sono Icsm.it

Altri due alimenti da evitare assolutamente sono il cioccolato ed i gelati e non soltanto perché questi potrebbero far mettere su qualche chilo di troppo a Fido, ma anche per altri motivi. Nel cioccolato fondente, ad esempio, è presente la teobromina che può produrre nel cane una sete incontrollata. Tale problematica potrebbe provocare una sorta di aritmia fino ad arrivare all’infarto.

Altri alimenti da evitare sono tutti quelli che contengono latte o i suoi derivati dal momento che Fido potrebbe essere allergico a tale sostanza. Se il cane è allergico potrebbe avere un’indigestione, prurito e diarrea.

Anche il pesce crudo è severamente vietato dal momento che potrebbe avere al proprio interno dei batteri pericolosissimi per Fido. Questi sono solamente alcuni degli alimenti da non dare al proprio animale domestico, è buona norma rivolgersi al proprio veterinario di fiducia per maggiori informazioni.

Impostazioni privacy