I 3 esercizi brucia grassi preferiti dai personal trainer: non devi fare altro per modellare il tuo corpo

Ci sono esercizi brucia grassi indicati per allenare al meglio i glutei e per prevenire, anche, eventuali problemi legati alla sedentarietà.

Fare attività fisica, si sa, fa bene ed è una parte importante della quotidianità per uno stile di vita sano. Ci sono alcuni esercizi che possono rivelarsi più utili di altri per riuscire a ottenere dei risultati specifici. I glutei, ad esempio, hanno un ruolo importante anche per una postura eretta e per il bacino.

esercizi brucia grassi
Ci sono esercizi brucia grassi adatti per i glutei -Icsm.it

Per la precisione, i glutei sono un gruppo composto da tre muscoli fondamentali per la locomozione. Per prevenire dolori lombari o, semplicemente, per tenersi in forma quali sono gli esercizi migliori da poter fare? Scopriamo tre esercizi bruciagrassi per allenare i glutei.

Esercizi brucia grassi come plank e affondi

Ci sono esercizi per fianchi e glutei più efficaci di altri. Uno studio, pubblicato su Medicine & Science in Sports & Activity, ha analizzato quattordici calciatrici che allenavano la forza degli arti inferiori, arrivando alla conclusione che esercizi come lo split squat, il plank laterale e lo stacco rumeno a gamba singola sono i migliori esercizi per i glutei.

Esercizio per i glutei
Lo split squat è uno degli esercizi da poter fare per i glutei Icsm.it

Nel caso del plank laterale, questo sembra rappresentare l’esercizio migliore per rafforzare il gluteo medio, ma anche per la salute di schiena, anche e parte inferiore del corpo. Per eseguirlo, sdraiati su un fianco, solleva il corpo mantenendo a terra soltanto piedi e avambraccio, in linea retta e contrai gli addominali.

Per quanto riguarda gli affondi, ovvero lo split squat, questo stimola la forza dei glutei. Mantieni il busto eretto, sposta il peso sulla gamba davanti e, in seguito, abbassati formando un angolo di novanta gradi con le gambe e con il ginocchio posteriore sollevato da terra in modo leggero. Mentre esegui l’esercizio, ricorda di contrarre i glutei e tornare, poi, alla posizione di partenza facendo leva sul piede davanti.

Infine, si può eseguire lo stacco rumeno per i glutei. Tieni un peso con la mano – quella della gamba sollevata – e piega l’altra gamba in avanti, cercando di mantenere la gamba sollevata e la schiena dritta. Una volta fatto ciò, rialzati tornando con il busto in posizione eretta. Come detto, rafforzare i glutei non è soltanto qualcosa che si fa per fini estetici, ma può essere di aiuto per la salute del corpo. Basti pensare al lavoro alla scrivania e a chi, per l’appunto, trascorre molte ore seduto. Eseguire degli esercizi brucia grassi per i glutei – come questi – aiuta a combattere e prevenire i possibili effetti negativi legati alla sedentarietà.

Impostazioni privacy