Breve Storia della
Campagna del Banzig

Marzo 1813 - Marzo/Aprile 2000

Indice


Avvertenze

Questo sito illustra le vicende della Campagna del Banzig: un Kriegspiel elettronico condotto via e-mail nel periodo marzo-aprile 2000 ed ambientato nella Germania del 1813.

Motore Primo, Deus ex Machina, Organizzatore, Coordinatore ed Arbitro è stato Il Mitico GameMaster (cliccare qui per contattarlo) mentre la maggior parte dell'attività Grafico-Storica che leggerete qui, come pure l'ineffabile marcetta che state ascoltando, è parto della sconfinata vanità del Giocatore Austriaco (cliccare qui per contattarlo), di cui avrete qui agio di poter leggere l'intera collezione della Gazzetta del Banzig. Tutti gli eventuali errori riportati nel presente sito sono da attribuire ad uno dei due!

Tutti gli altri giocatori sono comunque caldamente invitati a produrre i propri commenti (e le proprie giustificazioni...) nonchè materiale audio/grafico (inviandolo a questo tizio).

Nella speranza che questa faticaccia solletichi la fantasia di qualche altro futuro giocatore, (che dovrà contattare questo tizio) vi auguro Buona Lettura.


Personaggi ed Interpreti


L'onnipotente Master (MaM)



Russia

Maresciallo Ivan Guidovich Rapetsky

(Gianni Rapetti)



Austria

KronPrinz Davide von Avern

(Davide Pastore)



Prussia

FeldMarschall Franz von Strunz

(Frank Powerful)



Francia 1

L'Empereur Napoleon

(Massimiliano Tuzzi oppure max e lory)



Francia 2

Général Kléber

(Vlad - Damnpuck)



Francia 3

Général Taine de Biran
(non attivato)

  • Vai ai Briefing per i giocatori

  • "Abbassa il tuo sguardo bella luna,
           e inonda questa scena.

    Versa benigna i fiotti del nimbo della notte
           su volti orrendi, tumefatti, violacei.

    Sopra i morti riversi con le braccia spalancate,
           versa il tuo nimbo generoso, sacra luna."


    Walt Whitman, da "Rulli di tamburo" (1865-1881)

    State ascoltando la KronPrinzMarsch (von Avern, 1813).
    Dedicata dal suddetto alla sua fidanzata Myrellins.
    Se non vi piace, ve la dovrete vedere con lei.

  • ritorna a ICSM On-Line