Chiudi finestra

Errol Flynn
di Piero F.

Errol Flynn (1909-1959) è stato uno dei grandi divi di Hollywood nel pieno del periodo star system, quando le maggiori case produttrici sfornavano a ripetizione film su misura per i propri attori di punta.
Australiano di nascita (anzi, tasmaniano, essendo nato a Hobart), Flynn fu scelto dalla Warner Bros. verso la metà degli anni '30 come interprete ideale di film avventurosi, soprattutto di cappa e spada. Grazie al fisico prestante e al viso belloccio e accattivante, il giovane attore sfondò nei cuori femminili con film come Capitan Blood e La leggenda di Robin Hood. Nessuno pretendeva da lui che fosse anche un buon attore, e in effetti non lo era. Ebbe costantemente critiche ostili, al pari del suo contemporaneo Tyrone Power, ma la sua recitazione era sempre dignitosa, soprattutto se diretta da registi con le idee chiare, come l'amico e compagno di bisbocce Raoul Walsh.
La vita "esagerata" e dissipata di Errol Flynn divenne uno dei miti della Hollywood pettegola, ma fu anche la causa del suo precoce declino fisico e intellettuale. Poco dopo i 40 anni appariva ormai un vecchio, mentre produttori e registi lo rifiutavano sempre più spesso non solo perché aveva perso il sex-appeal, ma perché era difficile trovarlo sobrio durante le riprese. Quando morì, a soli 50 anni, l'autopsia rivelò un organismo profondamente minato da malattie poco edificanti: Bacco Tabacco e Venere l'avevano davvero ridotto in cenere.

WAR FILMS
Molti sono i film di ambiente militare in cui appare Errol Flynn (la divisa gli donava molto), mentre quelli propriamente bellici furono da lui girati durante gli anni di guerra, con una convinzione maggiore del solito: riformato alla leva per vizio cardiaco, considerava il suo impegno professionale come un contributo alla Causa.

The Charge Of The Light Brigade, 1936 [La carica dei seicento]
Another Dawn, 1937 [Aurora sul deserto]
The Dawn Patrol, 1938 [inedito in Italia]
Sante Fé Trail, 1940 [I pascoli dell'odio]
Dive Bomber, 1941 [inedito in Italia]
Thie Died With Their Boots On, 1941 [La storia del Generale Custer]
Desperate Journey, 1942 [L'avventura impossibile]
Edge Of Darkness, 1943 [La bandiera sventola ancora]
Northern Pursuit, 1943 [L'ostaggio]
Uncertain Glory, 1944 [Tre giorni di gloria]
Objective, Burma!, 1945 [Obiettivo Burma]
Rocky Mountain, 1950 [Il Settimo Lancieri carica]
Hello, God, 1951 [inedito in Italia]
RIPRODUZIONE RISERVATA ©

Chiudi finestra